-

Ti trovi qui:

Home

 

PEC Iscritti – Obbligo inderogabile

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Tutti i professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato, ai sensi dell’articolo 16, comma 7, del decreto legge n. 185 del 2008, hanno l’obbligo di comunicare ai rispettivi ordini o collegi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata. Si invitano pertanto tutti coloro che non avessero ancora provveduto a comunicare il proprio indirizzo PEC a farlo accedendo alla propria area riservata del sito web dell’Ordine. In proposito, si ricorda che, oltre a comportare inefficienze amministrative i cui costi sono a carico di tutti gli Iscritti, la mancata comunicazione del proprio indirizzo PEC costituisce un inadempimento sanzionabile in sede disciplinare con apposito procedimento previsto dal “Regolamento semplificato per l’esercizio della funzione disciplinare territoriale – Procedura semplificata per alcune fattispecie di illecito” (in vigore dal 1° giugno 2015).

 

Documento della Commissione Information Technology – LUOGO DI CONSERVAZIONE DELLE SCRITTURE CONTABILI DIGITALI

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

La Commissione Information Technology in seguito all’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione, ritenendo l’argomento di attuale interesse, ha pubblicato il documento dal titolo "Il luogo di conservazione delle scritture contabili digitali" che cerca di fare chiarezza sull’obbligo della comunicazione del luogo di conservazione delle scritture contabili ex modelli AA9/11 AA7/10

Scarica il documento